VIBRATIONS

2015, proclaimed by UNESCO a year of the light! The sun light, artificial light as a precious good, light in the arts, light as a subject of resarch for communication, optical fibers, laser, etc. But I believe in another kind of light too…and in that way I want to devolop my artistic work. We are made of vibrations, molecules and atoms, and since atoms are made of electromagnetic waves, they also are vibrations, or better, vibration frequencies. The universe, the world and the human beings are vibrations. Each one of them vibrates in a different way, at a different frequency: faster, or slower. Gases are made of particles that vibrate much faster than the ones of solids… and subtle energies vibrate at higher frequencies than coarse ones, which are what the matter is made of. Scientists are discovering quantum physics (quanta are particles that are much smaller than electrons!!), challenging our belief on matter and physics. Equalizing our vibration frequencies at more subtle frequencies and harmonies will lead us to the discovery of a much richer, multifarious and complex reality than the one we have been taught. Possibly, the world and the reality surrounding us aren’t just what we are used to – or forced to – seeing with our eyes and understanding with our minds; there is much, much more we still must become aware of. Something that exists and coexists within us, some kind of expanded reality… if only we had Senses that could help us becoming aware of it… what I imagine and I have tried to represent through my pictures is a dimension, made of light and energy, which is constantly moving: it evolves, it changes shape, colours, sizes, it hovers in the air, pulses and dances. Are maybe angels made of this energy, too?

2015, dichiarato dall’UNESCO anno mondiale della luce. La luce del sole, la luce artificiale come bene prezioso, le ricerche per l’utilizzo della luce come le fibre ottiche, i laser etc..Ma io credo in un altro tipo di luce e su quello concentro il mio lavoro. Siamo fatti di vibrazioni, cioè siamo fatti di molecole e atomi, ma siccome gli stessi atomi sono in realtà onde elettromagnetiche, sono anche essi vibrazioni, o meglio frequenze vibratorie. L’universo, il mondo e l’essere umano sono vibrazioni. Ognuno vibra in modo diverso, ha una sua frequenza, piu veloce, o più lenta. I gas sono costituiti da particelle che vibrano molto più velocemente di quelle che costituiscono i solidi…cosi le energie sottili hanno una vibrazioni più elevata delle energie “grossolane”, quelle che costituiscono la materia. Oggi gli scienziati hanno scoperto la fisica quantistica (i quanti sarebbero particelle molto più piccole degli elettroni!!) e queste scoperte mettono in discussione le nostre credenze sulla materia e sul mondo fisico. L’allineamento delle proprie frequenze vibratorie su frequenze e sintonie più sottili ci porterà a scoprire una realtà molto più ricca, multiforme e più complessa di quanto ci è stato insegnato. Probabilmente il mondo e la realtà in cui siamo immersi non è solo quello che siamo abituati, direi condizionati, a vedere con gli occhi, a capire con la mente; Perciò noi stessi, al pari di un sasso, siamo fondamentalmente immateriali, senza fissità, e costituiti da onde. Quello che compare ai livelli più grossolani della materia e cioè il mondo nelle sue manifestazioni fisiche è solo la superficie di una verità molto più complessa; c’è di più, molto di più da percepire. Qualcosa che vive e convive contemporaneamente a noi e con noi, una specie di realtà espansa….Se solo avessimo sensi per esserne consapevoli…Quello che io immagino e ho cercato di rappresentare con le mie fotografie è una dimensione fatta di luce, di energia in continuo movimento: muta, cambia forma, colore dimensioni, fluttua nell’aria, pulsa e danza. I nostri corpi sottili, auree e chakra, emanazioni di noi stessi, si allungano, accorciano cambiano, ruotano si fondono con i campi energetici delle altre persone , cose, animali; siamo tutti collegati e immersi in un unico enorme mare di energia, di coscienza universale: tutto si crea nulla si distrugge veramente, persino le situazioni, le emozioni sono transitorie, come dicono i buddisti , tutto è impermanenza. Forse anche gli angeli sono fatti della stessa energia?